Altri contenuti - Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati

Sezione dove sono collocati altri contenuti (rispetto a quelli specificamente previsti dal d.lgs. 33/2013) relativi alla Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati come indicato in norme previgenti.

OBIETTIVI DI ACCESSIBILITA' DEL SITO WEB E DEI SERVIZI E DOCUMENTI INFORMATICI

Le Pubbliche amministrazioni hanno l'obbligo di favorire l'accesso delle persone disabili agli strumenti informatici secondo il principio dell'inclusione digitale.

Tale obbligo, per quanto riguarda i lavoratori interni, si assolve mettendo a disposizione la strumentazione hardware, software e la tecnologia assistiva adeguata alla specifica disabilità, in relazione alle mansioni svolte dal lavoratore; per quanto riguarda l'accessibilità degli utenti ai servizi ed alle informazioni messe a disposizione dall'ente tramite i siti internet istituzionali e tematici, garantendo l'accessibilità delle informazioni stesse.

Il D.L. 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla L. n. 221/2012 prevede alcuni adempimenti obbligatori da parte delle pubbliche amministrazioni. Con la circolare n. 61/2013 l'Agenzia per l'Italia Digitale ha formulato le linee guida per adempiere agli obblighi previsti dal D.L. 179/2012, in particolare ha fornito criteri per la valutazione della corrispondenza dei siti istituzionali agli obblighi di legge ed un modello per la redazione degli obiettivi di accessibilità.

Il Comune di Pinerolo ha provveduto all'individuazione degli obiettivi e alla programmazione seguendo le indicazioni proposte dall'Agenzia per l'Italia Digitale.

Obiettivi di accessibilità anno 2017 approvati con Deliberazione Giunta Comunale n. 92 del 21/03/2017.

Obiettivi di accessibilità anno 2016

Obiettivi di accessibilità anno 2015 approvati con Deliberazione Giunta Comunale n. 121 del 29/06/2015.

Obiettivi di accessibilità anno 2014 approvati con Deliberazione Giunta Comunale n. 83 del 26/03/2014.

Obiettivi di accessibilità anno 2013 approvati con Deliberazione Giunta Comunale n. 263 del 09/10/2013.

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE, DICHIARAZIONI E SEGNALAZIONI

L'art. 24, comma 3 bis D.L. 24 giugno 2014, n. 90, convertito in Legge n. 11 agosto 2014, n. 114, obbliga tutte le pubbliche amministrazioni di cui ai commi 2 e 3 dello stesso art. 24 del DL 90/2014 (Amministrazioni statali, regionali ed enti locali) approvano un piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni che permetta la compilazione on line con procedure guidate accessibili tramite autenticazione con il Sistema pubblico per la gestione dell'identita' digitale di cittadini e imprese.

Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni  approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 33 in data 11 febbraio 2015.

 

MANUALE DI GESTIONE DEL PROTOCOLLO INFORMATICO, DEI FLUSSI DOCUMENTALI E DEGLI ARCHIVI (artt. 3 e 5 DPCM 3 dicembre 2013) approvato con deliberazione Giunta Comunale n. 289 in data 07/10/2015

 

COMUNICAZIONE AD AGID (AGENZIA PER L'ITALIA DIGITALE) DELLE BASI DATI DA PARTE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

L'art. 24-quater, comma 2, D.L. 24 giugno 2014, n. 90, convertito in Legge n. 11 agosto 2014, n. 114, obbliga tutte le pubbliche amministrazioni e società partecipate dalle pubbliche amministrazioni (in modo totalitario o prevalente) di comunicare all'Agenzia per l'Italia digitale l'elenco delle basi di dati in loro gestione e degli applicativi che le utilizzano.

Elenco basi dati comunicati All'AGID anno 2014